Banner

ecco la world cup evo ----->

Banner

Banner
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Bad Peterstal: Berlanda fa tris e Becchis vola... sull’oro

Stampa

Photo Flavio BecchisSKIROLL/Campionato del mondo - giornata lunga e con molta tensione a Bad Peterstal che inizia subito con alcuni problemi, Becchis cade in qualifica ma si qualifica 14°, Sbabo sbaglia la partenza e si qualifica 13°, solo le sorelle Bolzan riescono a dominare le qualifiche con i migliori due tempi.

Emanuele Becchis (Pattinatori Città di Cuneo-Libertas) pian piano vince tutte le eliminatorie fino alla finale dove ha nettamente vinto sul russo Alexander Gavrilov che nei tre anni da junior è riuscito a battere Emanuele due sole volte in coppa del Mondo.

Alessio Berlanda vince in semifinale contro Ragnar Andresen e supera, come già successo a Frosinone nel 2011, Emauele Sbabo. Le sorelle Bolzan vincono un argento ed un bronzo con Lisa e Anna.

Grande impresa per i nostri atleti in una giornata memorabile per l’Italia ai mondiali che dopo all’oro del brianzolo Eugenio Bianchi fa seguire ben cinque medaglie di cui due d’oro con il trentino Berlanda che vince nei Senior, con Sbabo e Lisa Bolzan argento e Anna Bolzan bronzo.

Oggi dopo la gara vi è stata la premiazione dei fiori mentre domani premiazione ufficiale dove verranno consegnate le medaglie della Fis.

Il mondiale si riposa un giorno per riprendere sabato con la Team sprint.

L’Italia con tre ori, 2 argenti e un bronzo è ora seconda nel medagliere dietro alla Russia.

Le classifiche

Berlanda - Sbabo

La caduta di Emanuele Becchis

Siti web
Banner
Banner